La scienza della compassione una mia preghiera.


Madre Divina al tuo respiro,
nel vento sempre più intenso di questa giornata di primavera ,
unirò il mio,
preso in prestito da te.
Prestami anche il tuo sorriso come fai ogni giorno,
Tu che sei oltre la vibrazione,
nella gioia sempre nuova,
usa la mia felicità,
Ti prego rendimi un fiore,
colorato di te,
permettimi di regalare a ogni mio sorriso uno dei tuoi infiniti petali di gioia,
prestami la tua infinita energia vitale e riversala nello scintillio delle mie pupille quando rido,
aiutami a strappare un sorriso alle persone tristi,
prestami la tua forza quando non ci riuscirò e mutami in un garbato insistente,
vinci con me ogni sorriso.
Prestami la tua compassione perché è la sola scienza che a me interessa, prestami continuamente la tua sincerità e la tua pazienza,
e più di tutto prestami a chi ha bisogno,
prestami a chi posso aiutare,
prestami alla vita,
prestami alla mia famiglia,
prestami ai miei amici,
prestami al mondo,
prestami all’universo.

Tanta pace e armonia,
I am free, you are free
Tante benedizioni a tutti voi.

Riccardo Vivek Sardonè
www.riccardosardone.com