Gesù tornerà ? E già Tornato ? Dove si trova ?


Yogananda disse che metafisicamente egli ( Gesù ) è già onnipresente. Vi sorride da ogni fiore; sente il suo corpo cosmico in ogni puntino dello spazio. Ogni alito di vento porta il respiro di Gesù. Attraverso la sua unità con la Divina Coscienza Cristica, egli è incarnato in tutto ciò che vive. Se avete occhi per vedere, potete vederlo sul trono di tutto il creato. ( L’Eterna ricerca dell’ Uomo )

Non lo so, non mi sento in grado di rispondere a una domanda filamentosa come questa. Ma vorrei condurvi attraverso il labirinto dei miei pensieri. La prima domanda che mi pongo è la seguente : ‘ Sento Gesù vicino a me ? ‘. Posso solo rispondere che sento Gesù dentro e fuori di me, riconosco la coscienza Cristica ovunque, la percepisco in ogni essere vivente. Vedo il velo dell’illusione con il suo mantello nascondere la verità, quale verità ? Che tutto è amore, perché Dio è amore, quindi tutti siamo Dio e tutto è Dio.

Sento Gesù come un dipinto di questa verità, creato dal bisogno di materializzare in forma fisica il Cristo nella perfezione dello Spirito Santo ( Avatar ) che è in ognuno di noi ( anche se non lo ricordiamo ), il bisogno di vedere e sentire un uomo che incarni quella voce che grida dentro di noi ma che non riusciamo a sentire, un esperienza esteriore per comprendere chi siamo, un Guru vivente per poi risvegliare il Guru che è in noi ( ricongiungerci al nostro Sé superiore ). Se avremo bisogno che lui torni ancora fisicamente sicuramente lo farà, il suo amore è infinito e non può non ascoltare le nostre richieste. Gesù ci ama veramente.

Non metto in dubbio che Gesù sia esistito. Se potessi specchiarmi nelle sue pupille scoprirei che in realtà che sono lui, che il suo volto è identico al mio, che ognuno di noi ha il suo volto ( Coscienza Cristica, intendo le qualità di Dio ).

Se volessimo incontrarlo potremmo ? Si, assolutamente si. Una grande devozione permetterebbe di vederlo e incontrarlo interiormente. Vi siete mai chiesti a cosa serva veramente la meditazione se non a risalire l’imbuto cosmico ? 

Tornerà fisicamente ? Yogananda definisce Dio come ‘ Centro ovunque senza circonferenza ‘, credo che anche il figlio di Dio si manifesti proprio come il Padre. Quindi è già qui in mezzo a noi.

Infatti si mostra nella persona gentili che incontriamo, nell’abbraccio di un famigliare, in un libro che racchiude parole d’amore, in un alba, in un sorriso di un amico, nella bellezza della natura, nell’amore che osserviamo nel mondo e molto molto altro.

La domanda a questo punto è se tornerà fisicamente ? Io penso che quando Gesù disse che sarebbe tornato dalle nuvole e che lo avrebbe visto ogni occhio, si riferisse all’ apertura del terzo occhio, al fatto che tutti potranno vederlo tornare attraverso l’occhio singolo,  cioè che tutti ma proprio tutti torneremo nella Coscienza Cristica. Che bella notizia !

Forse non siamo noi a cercarlo ma è lui a cercarci. Forse ci basterebbe cercarlo e Gesù che non ha mai smesso di cercarci correrebbe a noi ad abbracciarci. Quanto amore puoi sopportare ? Questa è la domanda.

Gesù è già in mezzo a noi, a Natale ricorda il suo amore e un po’ meno Babbo Natale.

Nel silenzio profondo della meditazione abbandonato a Dio ti cerco Gesù, ti trovo in ogni mio sorriso interiore, sento il tuo abbraccio a ogni mia espirazione e i tuoi sussurri a ogni mio inspiro mi sussurrano due domande: ‘ Quanto mi ami e quanto ami  ? ‘.

Tanta pace e armonia 

vivek 

Un piccolo regalo 2 ore di registrazione sul nome di Dio ecco il link https://www.spreaker.com/user/webradio11-11/io-sono-il-nome-di-dio-a-cura-di-vivek-r?fbclid=IwAR0PkuHCRezDbap1dWULzDNAHT8rSh1QVkNkDiJchHQnZCoY3hok492r-nI